Turgut Konukoǧlu è il pilota del TCR European Endurance con il punteggio più alto nel TCR World Ranking

Dopo il round inaugurale della stagione 2024 del TCR European Endurance, i piloti che hanno fatto la storia nella gara di apertura della serie promossa da Mauricio Slaviero sono avanzati anche nel TCR World Ranking, la classifica che riflette i risultati ottenuti dai piloti nei vari campionati TCR nel mondo.

Grazie alla vittoria nel primo round sul circuito del Balaton Park, Turgut Konukoǧlu ed Eric Brigliadori sono in ascesa. Da un lato, il turco è riuscito a risalire 19 posizioni fino al 120° posto in classifica, risultando il pilota meglio piazzato in classifica del TCR European Endurance; anche Brigliadori è riuscito a rientrare nella top 300 dopo aver guadagnato 30 posizioni.

Non è stata la conclusione del weekend che Attila Bucsi e Martin Kadlečík speravano, con entrambi i piloti che si sono ritirati dalla gara di apertura della stagione; ciononostante, i due piloti hanno guadagnato molte posizioni grazie ai risultati ottenuti nel TCR Eastern Europe. L’ungherese ha guadagnato circa 100 posizioni in quello che era solo il secondo evento TCR per lui, piazzandosi al 275° posto, mentre Kadlečík è entrato nel World Ranking al 419° posto.

Nonostante abbia perso il podio assoluto a causa di un errore del suo compagno di squadra nella prima parte della gara, il giovane Zekai Özen è riuscito a risalire fino alla 239ª posizione, il massimo della sua carriera, risalendo di 8 posizioni grazie al risultato nel primo round. Anche Seda Kaçan ha continuato a muoversi in classifica: da quando ha fatto il suo debutto internazionale, nell’ultimo round della stagione 2023 del TCR Italy ad Imola, ha scalato costantemente il World Ranking, raggiungendo ora la miglior posizione personale – #552 – essendo uno dei miglioramenti più grandi della settimana con 84 posti guadagnati. Il suo compagno di squadra, l’esperto Ibrahim Okyay, è riuscito a risalire di 74 posizioni grazie al secondo posto nel TCR European Endurance, unico suo risultato valido per la classifica, attestandosi così al 591° posto.

Tra le new entry, è bastato un podio nella gara di casa a Zoltan Barkovics e Balazs Takacs di Zsille Motorsport per entrare nel TCR World Ranking al 609° posto. Anche Brakim Pinar ha fatto un passo avanti, risalendo al 623° posto in classifica dopo aver guadagnato 42 posizioni.

La prossima gara del TCR European Endurance si svolgerà a Vallelunga, con il tracciato italiano che ospiterà il secondo round della stagione 2024 il 19 maggio.

CALENDARIO 2024

28 APRILE

BALATON PARK

19 MAGGIO

VALLELUNGA

22 GIUGNO

MISANO

25 AGOSTO

SLOVAKIARING

SEGUI LIVE SU