Sandro Pelatti al via del round di Vallelunga del TCR European Endurance

Il TCR European Endurance allarga il proprio schieramento in vista del secondo round della stagione, previsto per il 19 maggio sul circuito di Vallelunga. Sandro Pelatti sarà infatti una nuova aggiunta della serie promossa da Mauricio Slaviero, che si aggiunge ai protagonisti che hanno preso parte allo storico round inaugurale di Balaton, in Ungheria. Lo sbarco in Italia vede così l’arrivo del secondo pilota del Bel Paese, che raddoppia la presenza degli alfieri di casa dopo il vincitore della prima corsa nella storia nella serie di durata per vetture TCR a livello continentale, Eric Brigliadori.

Pelatti, nato il 6 aprile del 1968, scenderà in pista con l’Audi RS3 LMS di PMA Motorsport, portando in dote un titolo importante, quello maturato lo scorso anno nella Coppa Italia Turismo, in cui difende lo scettro anche in questo 2024. Da sottolineare che Sandro sarà anche il primo pilota ad avere preso parte ad una gara del TCR World Tour, in occasione della tappa inaugurale di quest’anno proprio a Vallelunga, a cimentarsi nel TCR European Endurance e portando così un notevole valore aggiunto allo schieramento della serie continentale.

Oltre al prestigio di una corona ed alla partecipazione al mondiale, Pelatti conta su una pluriennale esperienza nel mondo del turismo, iniziata nel 2016 con la Seat Cupra ST nell’Italian Touring Car Championship – TCR, proseguita nel TCR European Trophy 2017 e che lo ha visto cogliere nel 2019 il terzo posto nel TCR DSG Endurance. Non sarà quindi nuovo alle gare di durata Pelatti, che nel 2020 era stato protagonista della 24H Series TCR Europe, sino alla conquista del titolo 2023 della Coppa Italia.

Mauricio Slaviero, Promoter TCR European Endurance
“Sono felice di avere Sandro tra i partecipanti alla gara di Vallelunga. Per noi è stato importante partire a Balaton per far vedere che il nostro progetto è concreto. Dobbiamo gettare della basi solide per il futuro, e l’adesione di un pilota esperto come Pelatti dimostra che stiamo andando nella giusta direzione. Sono certo che sarà competitivo e nonostante non abbia potuto prendere parte alla gara di Balaton, saprà dire la sua. Conosce bene la vettura, la pista e le gomme. L’assistenza di una struttura affermata come PMA Motorsport inoltre sarà di grande aiuto per lui, e per noi come organizzazione sarà un piacere accogliere una squadra pluricampione nel mondo del turismo”.

Sandro Pelatti
“Sono molto contento di poter prendere parte alla prima gara su suolo italiano del TCR European Endurance. È un format che ho osservato con grande interesse sin dalla sua nascita questo inverno, e ho guardato la gara di Balaton con attenzione per comprenderne il funzionamento. Trovo l’idea del doppio stage di gara un’idea vincente, anche perché il budget richiesto, dividendo la vettura, è sicuramente uno dei migliori sul mercato del mondo TCR, regalando lo stesso tempo pista di una serie tradizionale. Vallelunga è un circuito a me caro su cui ho già corso nel FIA TCR World Tour il mese scorso e la presenza degli stessi pneumatici, Kumho, sarà sicuramente un punto favorevole per me e per PMA Motorsport al debutto nella serie”.

CALENDARIO 2024

28 APRILE

BALATON PARK

19 MAGGIO

VALLELUNGA

22 GIUGNO

MISANO

25 AGOSTO

SLOVAKIARING

SEGUI LIVE SU