Misano, stage-1: Girolami/Pelatti (Audi RS3 TCR) dominano

Franco Girolami e Sandro Pelatti (Audi RS3 TCR) conquistano il primo stage del terzo round del TCR European Endurance 2024, presso il Misano World Circuit intitolato a Marco Simoncelli. L’Audi RS3 LMS #72 di PMA Motorsport è riuscita a concretizzare il passo dimostrato sia nelle prove libere sia in qualifica, e ha ottenuto la loro prima vittoria della serie promossa da Mauricio Slaviero. La gara è stata contraddistinta da una prima fase molto combattuta, sia per il primo posto che per il podio.

Il primo giro della corsa ha visto una splendida battaglia per la vetta della corsa tra Girolami e Brigliadori. I due piloti hanno dato vita a un duello colmo di sorpassi e controsorpassi, dove a spuntarla è stato il bicampione TCR di PMA Motorsport, riuscendo a mantenere la posizione insidiata dalla vettura #2 di TEXACO Team AMS. Allo stesso modo, Comini, Özen e Okyay si sono battuti per la terza posizione. Lo svizzero, alla guida della VW Golf DSG, ha guidato il gruppo degli inseguitori durante i primi passaggi, fino al momento in cui Özen ha ottenuto la terza posizione, portando la seconda vettura del TEXACO team AMS sul podio. Le speranze di vittoria per Brigliadori si sono spente dopo aver ricevuto una penalità di 10 secondi per aver violato la normale procedura di partenza, lasciando strada libera all’Audi RS3 di Girolami. I leader del campionato sono comunque riusciti a mantenere un discreto vantaggio sulle vetture alle loro spalle, garantendo l’arrivo in seconda posizione alla fine del primo stage.

Una volta aperta la finestra dei pit-stop, il primo team a rientrare nella corsia dei box è stato Özen, affidando l’Audi RS3 #3 al suo compagno Barkin Pinar. Il giro successivo è stato il turno di Stefano Comini, che ha lasciato il volante a Ottavio Cappelli, e di Ibrahim Okyay, sostituito da Seda Kaçan. I due contendenti alla vittoria dello Stage 1 hanno aspettato l’ultimo momento disponibile per effettuare il cambio pilota, rientrando in pit-lane nello stesso passaggio. Il team PMA Motorsport, leader della corsa, ha posto le sue speranze su Sandro Pelatti, che è riuscito a mantenere e incrementare il vantaggio su Turgut Konukoğlu, salito in macchina al posto di Brigliadori. La sfida per l’ultimo gradino del podio assoluto si è improvvisamente accesa quando Pinar è uscito di pista perdendo temporaneamente la posizione a vantaggio della Volkswagen Golf DSG del team Faro Racing, guidata da Cappelli. La velocità del pilota dell’Audi RS3 Gen-1 gli ha però permesso di riprendersi la posizione annullando l’errore commesso.

A vincere il primo stage del terzo round della stagione inaugurale del TCR European Endurance è stato dunque il team PMA Motorsport di Pelatti/Girolami, arrivando sul traguardo davanti alle due vetture di TEXACO Team AMS di Konukoğlu/Brigliadori, leader del campionato, e Pinar/Özen. Chiudono la top five, il team debuttante Faro Racing di Cappelli/Comini, alla guida della Volkswagen Golf DSG e vincitori in classe DSG, e la coppia formata da Okyay/Kaçan. I risultati del primo stage formeranno anche la griglia per il secondo stage, che avrà luogo nella serata odierna alle 20:55 ora locale. La gara verrà trasmessa in diretta sul canale YouTube di TCR TV, con il commento fornito da Daniele Spadi.

CALENDARIO 2024

28 APRILE

BALATON PARK

19 MAGGIO

VALLELUNGA

22 GIUGNO

MISANO

25 AGOSTO

SLOVAKIARING

SEGUI LIVE SU