I piloti del TCR European Endurance scalano il TCR World Ranking

Grazie alle prestazioni nel secondo appuntamento della stagione 2024 del TCR European Endurance, i piloti della serie continentale promossa da Mauricio Slaviero hanno guadagnato terreno nel TCR World Ranking, la classifica che tiene conto dei risultati ottenuti in più eventi TCR del mondo.

Con il secondo posto al suo debutto stagionale, Sandro Pelatti di PMA Motorsport ha mantenuto la 60ª posizione dopo il round capitolino, affermandosi come il pilota con la classifica più alta della serie. Dietro di lui, i vincitori assoluti e leader del campionato Turgut Konukoǧlu ed Eric Brigliadori hanno continuato a risalire la classifica; il turco ha guadagnato 10 posizioni portandosi al 118° posto, mentre il giovane italiano è salito al 280° posto, 26 posizioni in più rispetto alla settimana scorsa.

Nonostante un guasto meccanico a soli tre minuti dalla fine, sia Filippo Barberi che Tommaso Fossati sono in crescita dopo il secondo round del TCR European Endurance. Il primo è ora al 149° posto, mentre il secondo ha guadagnato 48 posizioni fino al 488° posto nella classifica mondiale. Zekai Özen, vincitore del Gen-1 e del Junior Trophy, è stato uno dei piloti di maggior successo sul suolo italiano, e grazie a ciò la posizione del turco è migliorata di 22 posizioni, portandolo al 220° posto. Subito dietro di lui troviamo Federico Paolino, risalito al 263° posto nel TCR World Ranking dopo il debutto stagionale a Vallelunga con RC Motorsport.

È stato un fine settimana da ricordare per Seda Kaçan e Ibrahim Okyay, con il duo turco ancora una volta capace di portare a casa la vittoria della classe DSG. La coppia è stata tra i miglioramenti più grandi della settimana, con Kaçan che ha guadagnato 89 posizioni arrivando al 494° posto e Okyay che si è assicurato il 525° posto dopo essere salito di 97 posizioni. Dietro di loro, Barkim Pinar si trova al 532° posto, dopo un impressionante miglioramento di 109 posizioni.

Dopo Vallelunga sono tre le new entry nel TCR World Ranking. Da un lato Alberto Rodio è tornato in classifica per la prima volta dal 2021, con il pilota di RC Motorsport che si è ritrovato in 634ª posizione; d’altro canto, entrano invece in classifica per la prima volta in carriera i fratelli Adriano e Claudio Gentili, che sono entrambi in 644° piazza. Tra di loro, la coppia ungherese composta da Zoltan Barkovics e Balazs Takacs – che non erano sulla griglia di partenza della tappa italiana – sono attualmente al 638° posto.

Il prossimo round del TCR European Endurance è previsto per il 22 giugno, con il Misano World Circuit che ospiterà uno spettacolare evento notturno per la gara numero tre della stagione.

CALENDARIO 2024

28 APRILE

BALATON PARK

19 MAGGIO

VALLELUNGA

22 GIUGNO

MISANO

25 AGOSTO

SLOVAKIARING

SEGUI LIVE SU